CERCA
0

Cosa fare quando arrivano i crampi di notte ?

Se il crampo interessa il polpaccio, distendere la gamba e flettere il piede verso l’alto, puntando le dita verso il mento, poi camminare poggiandosi sui talloni per alcuni minuti. Se il crampo colpisce un piede, sollevare il piede e tirare le dita verso l’alto.
Un’eccessiva sudorazione, la disidratazione durante la stagione estiva, risultanti da sbalzi di temperatura, attività fisica intensa con sudorazione profusa, insufficiente introito di liquidi, problemi renali, abuso di alcol, possono essere responsabili di tale carenza elettrolitica.Risulta utile assumere banane, ricche di magnesio, potassio e calcio.