CERCA
0

Il sorteggio del Roland Garros, dieci italiani in tabellone: Sinner apre con Herbert

Domenica a Parigi scatta lo Slam sul rosso, Big 3 dalla parte opposta rispetto alla Next Gen, Rafa a caccia del 14° titolo inizia contro Popyrin

Sorteggiato oggi a Parigi il tabellone della 91esima edizione del Roland Garros che inizierà domenica dallo storico impianto situato nel Bois de Boulogne. Nadal, Djokovic e Federer sono tutti finiti nella parte alta del tabellone, mentre quella bassa è presidiata da Medvedev, Tsitsipas, Thiem e Zverev. Gli ipotetici quarti di finale sono Djokovic-Federer, Nadal-Rublev, Zverev-Thiem e Medvedev-Tsitsipas, ma andiamo per ordine di tabellone. Novak Djokovic esordirà contro lo statunitense Tennys Sandgren, poi al secondo Lucas Pouille o Pablo Cuevas, al terzo Ugo Humbert o il nostro Caruso, agli ottavi Goffin o De Minaur, ai quarti Federer o Berrettini e in semifinale Nadal.

RAFA PER IL 14°

Nadal invece, a caccia del suo 14° Roland Garros e 21° Slam, inizierà contro Alexei Popyrin, poi Gasquet o Gaston, al terzo Sonego, agli ottavi Sinner o Monfils, ai quarti Rublev o Schwartzman e in semifinale Djokovic. Roger Federer invece ha un qualificato al primo turno, Cilic o Rinderknech al secondo, Fritz al terzo, Berrettini agli ottavi e Djokovic ai quarti. Nella parte bassa Medvedev esordirà contro Bublik, poi Paul o O’Connell, Opelka al terzo, Garin o Dimitrov agli ottavi, Tsitsipas ai quarti e Zverev o Thiem in semifinale. Thiem invece avrà Andujar al primo turno, Albot o Delbonis al secondo, Fognini al terzo, Hurkacz o Ruud agli ottavi, Zverev nei quarti e Medvedev in semifinale. Tsitsipas infine esordirà contro Chardy, poi Korda o Martinez, Isner al terzo, Carreno Busta agli ottavi, Tsitsipas ai quarti e uno tra Thiem e Zverev in semifinale.

GLI ITALIANI

—Non male il sorteggio dei 10 azzurri in gara (9 nella parte alta e uno solo in quella bassa). Caruso ha pescato James Duckworth per poi avere il vincente tra Humbert o Berankis e al terzo turno Djokovic. Stefano Travaglia invece esordirà contro Alex De Minaur. Marco Cecchinato debutterà contro il giapponese Uchiyama e in caso di vittoria avrà uno tra Travaglia e Di Minaur e al terzo turno uno tra Goffin o Tsonga per poi sognare un ottavo di finale con Djokovic per la rivincita del quarto di finale del 2018. Lorenzo Musetti ha pescato David Goffin per poi sognare un secondo turno con Tsonga o Nishioka, un terzo con Cecchinato o De Minaur e un ottavo con Djokovic. Matteo Berrettini invece inizia con un qualificato, poi uno tra Coria o Lopez, al terzo Auger-Aliassime, agli ottavi Federer e ai quarti Djokovic. Andreas Seppi ha pescato Felix Auger Aliassime, più facile invece per Lorenzo Sonego che debutterà contro Lloyd Harris, poi al secondo turno Norrie o un qualificato e al terzo Nadal. Sinner invece ha Herbert al primo turno, Mager o Millman al secondo, Monfils al terzo e Nadal agli ottavi. Gianluca Mager, come appena detto, ha Millman al primo turno e infine, Fabio Fognini, unico azzurro nella parte bassa, ha Barrere al primo turno, Fucsovics o Simon al secondo e Thiem al terzo. Molti degli azzurri sognano una sfida con Djokovic. Caruso attenderebbe il serbo al terzo turno, Musetti, Cecchinato e Travaglia invece aspirano a un ottavo contro il numero 1 del mondo, Berrettini sogna l’ottavo con Federer e magari anche il quarto con Djokovic. Sonego invece avrà Nadal al terzo turno, come Sinner che lo attende ai ottavi